Primary tabs

Isabella
Tagliaventi
Profile

Incanalata nel routinario settore del turismo sin dal diploma, ha da sempre il trasporto per l’aria aperta colpita dal fascino di tutto ciò che si autoregola (e regala) per conto della Natura.
Essere “all’esterno” l’ha portata, per sano automatismo, ad aperture verso gli altri, incontri di situazioni sociali e di assistenza, collabora con diverse associazioni di volontariato in vari campi.
Il coinvolgimento per il verde che vibra tutt’intorno, l’ha accostata alla necessità di cogliere il Benessere che cura, ha frequentato corsi di erboristeria e fitoterapia ritrovando e ricercando tradizioni millenarie di rimedi sempre meno tramandati. Pratica autoproduzione, antispreco, riciclo e discipline olistiche, cosciente che si vive in un sistema interconnesso, interdipendente e ciò che accade all’uomo accade al pianeta, creando così un legame energetico indissolubile con l’ambiente ascoltando la sua voce.
Col tempo è riuscita a soddisfare la sua voglia di ringraziare Madre Terra, accudendoLa presso varie situazioni agricole fino agli orti urbani e da lì la scoperta del microcosmo che si muove all’interno di essi, dove la cooperazione massimizza il risultato; l'importanza della connessione che si crea con gli altri curatori di orti, la forza del gruppo orizzontale, il passaggio fluido di aiuti, condivisioni, nozioni, iniziative, la crescita che se ne trae incitano a un processo di sviluppo a favore del macrocosmo e tutto in nome della salvaguardia di Chi ci nutre da sempre e per sempre, riconoscendo che si è parte della vita, non il centro.